Published On: dom, Ott 30th, 2016

Innsbruck, la capitale degli sport invernali

Volevo trovare un posto al mondo in cui poter andare a sciare la mattina e andare a lavorare di pomeriggio….presto fatto! Dopo un paio di ricerche lo trovai, il posto era Innsbruck “la perla del Tirolo“! Una piccola cittadina che sembra essere uscita dalle favole contornata da immense distese di montagne che d’ inverno si coprono di neve e ti fanno immergere in un’atmosfera natalizia! Ti sembra quasi di essere il protagonista di uno di quei film alla De Sica e Boldi “Natale …”

Bellissimo! Per chi ama lo sci o lo snowboard, davvero questa è la capitale degli sport invernali, ti sembra di essere in paradiso! Ben servita e organizzata, una perfetta rete di trasporti permette di raggiungere le prime due vicinissime località praticamente le porte di difesa della città, da una parte il versante lato tedesco – Nordkette, e dall’altra il versante lato Italiano – Patscherkofel.

Il servizio di trasporto per raggiungere gli impianti è gratuito:

www.innsbruck.info/en/experience/winter-sports/free-ski-bus.html
www.stubai.at/en/activities/skiing/ski-bus
www.axamer-lizum.at/de/winter/gratis-skibus.html

semplicemente basta che indossi l’equipaggiamento sciistico, salti su uno dei bus che ti porta a destinazione ed il gioco è fatto! Ti godi il paesaggio nel frattempo e non devi neanche preoccuparti di raggiungere il posto con mezzi privati! Eccoci arrivati!

Il famoso Freizeit ticket

Entrando nello specifico se sei residente in Tirolo puoi acquistare un abbonamento particolare per la stagione sciistica “Freizeit” ticket che tradotto significa ticket del tempo (Zeit) libero (frei). Il ticket ha un anno di validità a partire dal 1 di ottobre ed il costo è di € 455 se lo si acquista entro il mese di ottobre altrimenti dal 1 Novembre il costo è di € 496. Di seguito il sito su cui poter visionare tutte le informazioni a riguardo: www.freizeitticket.at/tarife

La particolarità di questo abbonamento è che oltre ad avere incluso oltre 20 impianti sciistici sono compresi anche Musei, piste di pattinaggio sul ghiaccio, piscine e sconti per alcuni negozi. Particolare attenzione va dedicata ad alcuni tra i più noti impianti sciistici qui di seguito descritti.

Stubaier Gletscher

59 km di piste di tutti i gradi di difficoltà vi aspettano nell’area sciistica del Ghiacciaio Stubai. Inoltre, ben 26 impianti di risalita vi portano fino ad un’altitudine di 3.210 m s.l.m. la vetta chiamata “Top of Tyrol”. La stupenda vista panoramica che si gode dalla cima vi farà sognare! Tutto questo è anche stato premiato: secondo la rivista “Skimagazin” dell’ottobre 2006 il Ghiacciaio Stubai è l’area sciistica su ghiacciaio numero 1 d’Europa”. L’ ADAC Skiguide 2013 invece le ha assegnato per la 4a volta il premio di “Top 1 area sciistica per famiglie”, infatti i bambini fino ai 10 anni, accompagnati da un adulto, sciano gratuitamente.

stu

Silvretta Seilbahn AG – Ischgl

Un villaggio di 1500 anime, pluripremiato e tanto acclamato – la Silvretta Arena, con 238 chilometri di piste è oggi uno dei più popolari invernali punti caldi in Austria, nel mondo. Non è un caso che questo comprensorio sciistico tirolese è tenuto in grande considerazione a livello internazionale.

ischgl

Ski Arlberg – St. Anton

Facilmente raggiungibile in treno; che dire una delle località sciistiche per gli amanti dell´APRES-SKI. Per quelli che ancora non lo sapessero è praticamente l´attività più amata dopo una giornata di scii. Ti immergi in musiche tipiche tirolesi, un misto tra Oktober fest e musiche anni ´80 fino alla musica moderna. Ovviamente alcool e birra la fanno da padrona (sono gli indiscussi protagonisti), potremmo definirla per i locali come un attività sportiva. Si inizia già nel pomeriggio tra shot di Hütte in Hütte, baita a baita fino ad arrivare (non si sa come molte volte) giù´a valle e dopo ovviamente lascio a voi immaginare la continuazione. Molto amata questa attività anche dai turisti di tutte le nazionalità.

Seefeld

Altra località molto ricercata da famiglie e giovani, da sottolineare per lo scii in notturna! Una pista ben preparata con una bellissima vista panoramica in notturna su tutto il villaggio. Da non dimenticare il bellissimo spettacolo naturale che ti si può prospettare davanti quando seduto in seggiovia puoi vedere una volpe correre nel velo bianco di neve al chiarore di luna piena.

Kühtai

Uno dei miei preferiti (un po´ lontano dalla città, una quarantina di km da Innsbruck) ma ne vale davvero la pena! Immerso completamente dalla natura posizionato al centro di 2 versanti in maniera da avere sempre il sole, la mattina sul versante nord e il pomeriggio su quello sud. Per gli amanti di “rodeln” ovvero slittino, troverete una bellissima pista dove gareggiare tra amici e non. Pista in notturna fantastica, il versante nord tutto aperto e ovviamente chi vuole può dilettarsi in salti e acrobazie…non c`é nessuno rispetto al giorno e la pista e molto più´ grande di quella di Seefeld.

Ce ne sarebbero altri mille impianti sciistici da descrivere, ecco qui l´elenco di alcuni:

Mutters, Axamer Lizum collegati con un divertente snow park per principianti dello stile e non. Schlick consigliata per le famiglie. Elfer station. Brennero-Berger Alm anche notturna e Obergurgl-Hochgurgl. Per poi finire nella vallata delle vallate più amata dai tedeschi che peroò non è compresa nel freizeiticket: lo Zillertal. Insomma…buon divertimento e buona sciata a tutti!

commenti

About the Author

-